Passa ai contenuti principali

Post

Lagostina Express: una "spremuta di caffè".

La Lagostina è senza alcun dubbio uno dei marchi storici più famosi in Italia. Ennesimo esempio di impresa di successo nella ristretta zona di Omegna. Come tutti abbiamo almeno una caffettiera Bialetti in casa... così tutti abbiamo almeno una pentola Lagostina! Per Storia e curiosità riguardanti le vicissitudini aziendali cliccate su questi link: https://www.lagostina.it/it/storia https://it.wikipedia.org/wiki/Lagostina  Il 4/02/1956 la Lagostina brevettò una caffettiera: il brevetto 57066 aveva per titolo
"Caffettiera, in particolare per uso domestico, atta alla preparazione di dosi differenti di bevanda, a predeterminata concentrazione".

Qui sotto abbiamo la fortuna di poter leggere direttamente la versione italo-svizzera del brevetto.





 Questa caffettiera era realizzata in acciaio inox, una vera e propria rivoluzione per quegli anni. Nel 1956 la maggior parte delle caffettiere erano fatte in alluminio o le più pregiate in ottone cromato. Immaginate la difficoltà di progettazione …
Post recenti

La Irmel oggi

Quante cose vorrei scrivere. Quante cose vorrei aver detto. Quante cose vorrei aver fatto.
Guido mi manchi tanto.

Casalia Super Express, modello da 3 - 6 tazze.

"Caffettiera con filtro per la preparazione del caffè espresso, con becco mistilineo d'erogazione, monoblocco con il coperchio asportabile."


Il 30/04/1948 Ugo Danini brevettò la Casalia Super Express, prodotta dalla Meazza e Masciadri a Casale Corte Cerro.   La macchina in questione non ebbe un grande successo. Se ne trovano sempre meno e sono ambite da tutti i collezionisti.

Questa Casalia nello specifico è stata una bella scoperta: mai ne avevo vista una da sei tazze. Per tutto simile alla sorella minore, ritengo che sia stata prodotta successivamente in quanto alcuni elementi e la qualità alluminio stesso me la fanno collocare all'incirca negli anni '60.   Nuova, perfetta, elegante e "buffa" con quel suo becco così diverso e alternativo.  Aveva un suo riduttore specifico che permetteva di dimezzare il numero delle tazzine prodotte.  Qui sopra notiamo le tre alette per il bloccaggio a baionetta del gruppo filtro.  E nel corpo cilindrico del filtro notiamo la s…

FIAT LVX !

Bella! Bellissima!

Dotata di rose incise..

Quante macchine simili a questa furono prodotte a Milano negli anni 30? Centinaia. Ma questa è la prima FIAT che vedo.
Non saprei dirvi se questa caffettiera veniva fornita ai proprietari delle omonime autovetture, oppure era un marchio utilizzato con plagio.
Non ci sono particolarità tecniche di rilievo.
E' "solo" bellissma.
La qualità costruttiva era certamente di rilievo: notiamo i fori del filtro realizzati con cura estrema.

Il pomellino centrale del filtro è un classico di quelli anni: serviva ad inserire comodamente il filtro all'interno della caldaia.

Ringrazio il proprietario felsineo che mi ha permesso di fotografarla e coccolarla.

Trieste Coffee Experts 2017. Coffee/R/Evolution

Che bella giornata! Quante informazioni interessanti, quanti "personaggi mitologici" del mondo del caffè.  I Bazzara sanno davvero come si organizza un evento!  Pubblico volentieri le foto che mi hanno inviato, qui sopra poi potete ben vedere la mia pelatona..  ..che però ben si sposa con quella di Franco.


Il summit che dà voce ai protagonisti dell’espresso italiano
Coffee/R/Evolution, il tema della terza edizione del Trieste Coffee Experts tenutasi sabato 7 ottobre pressola Bazzara Academy è stato affrontato da tre differenti prospettive: espresso, bar e formazione. La platea del summit, ideato dai fratelli Bazzara, come sempre era formata dai rappresentanti delle più note aziende apparte-nenti alla filiera del caffè italiano e delle fiere di settore più importanti. La novità più rilevante è stata invece ilprimo passo compiuto per andare incontro alle numerose richieste pervenute negli ultimi anni: una diretta stre-aming che ha permesso da una parte di continuare ad avere un…